Global Hitachi Group Product & Services Hitachi Group Corporate Information

Classe 385

Il treno regionale a batteria di Hitachi in UK, può raggiungere una velocità massima tra i 160-200 km/h, senza scendere a compromessi sui posti a sedere, sul numero di carrozze o sull’esperienza dei passeggeri.

Può percorrere fino 88 km con la sola alimentazione a batteria e ricaricarsi durante il passaggio sotto la linea aerea di contatto, consentendo di percorrere senza interruzioni le tratte suburbane o le diramazioni non elettrificate, in particolare attorno alle città principali.

Questa tecnologia rappresenta la soluzione perfetta per raggiungere un'economia a zero emissioni di carbonio, permettendo al tempo stesso l’introduzione di nuovi treni ecologici ed efficienti dal punto di vista dei costi sulle tratte non elettrificate.

Con un design nel rispetto della efficienza dei  costi  a vita intera del prodotto, la tecnologia a batteria si basa sulla soluzione dei dei treni pendolari Class 385 attualmente in servizio in Scozia.

  • Configurazione del treno: 3–8 carrozze
  • Velocità: 160-200 km/h
  • Accelerazione massima: 1 m/s/s
  • Lunghezza nominale della carrozza: 23 m
  • Alimentazione: Doppia tensione (25k VAC/750 VDC/Batteria)
  • Tipo di porta/Posizioni: Porta scorrevole e scorrimento / 1/3 2/3
  • Design cabina: Cabina a tutta larghezza

Blues

Masaccio è la moderna piattaforma Hitachi Rail per i treni a singolo piano, sviluppata e realizzata in Italia, le cui composizioni possono essere dotate di propulsione elettrica, di propulsione diesel-elettrica e di propulsione a batterie o ibrida, aspetto che consente la configurazione di soluzioni per qualunque tipologia di linea ferroviaria, sia per servizi di carattere suburbano/regionale che per quelli interregionale/intercity con velocità fino a 200 km/h.

Hitachi Rail ha una consolidata esperienza per i treni bimodali ed ibridi: dalle soluzioni di treni bimodali diesel-elettrici in servizio commerciale in UK ai treni a elettrici a batterie in esercizio in Giappone.

  • I “Blues”, che derivano dalla piattaforma Masaccio sono dotati di propulsione diesel-elettrica integrata da batterie che consente quindi una versione ibrida-bimodale del treno con possibilità di operare anche in assenza di elettrificazione. Nella composizione a tre casse, la capacità di trasporto è di circa 200 passeggeri seduti che arrivano a 300 in quella a quattro casse. Questi nuovi veicoli costituiscono record assoluti in termini di prestazioni e sostenibilità proprio grazie alla dotazione di motori diesel di ultima generazione a bassa emissione (Stage V) integrati da batterie che consentiranno di ridurre emissioni e rumore per una velocità massima di 160 km/h in presenza di elettrificazione con notevole risparmio sui normali tempi di viaggio. Tra le principali tecnologie presenti a bordo ci sono sistemi di condizionamento intelligenti, capaci cioè di adattarsi alle condizioni interne in termini di temperatura e passeggeri presenti, sistemi illuminanti a LED, che contribuiscono al risparmio energetico, e di videosorveglianza che elevano il livello di sicurezza per i passeggeri. Wi-Fi, prese elettriche e USB sono a disposizione dei viaggiatori insieme a postazioni destinate a biciclette e bagagli. Disponibile un’area ed una toilette dedicate alle persone con ridotta mobilità e quindi con accesso agevolato. L'accordo quadro relativo ai Blues include la fornitura fino a 135 treni diesel-elettrici con configurazione a tre e quattro casse. Attualmente, Hitachi Rail ha firmato contratti applicativi per un totale di 43 treni da destinare alle regioni Sardegna (8 treni), Sicilia (17 treni), Val d’Aosta (4 treni), Lazio (3 treni) e Toscana (11 treni).
  • Lunghezza: 66,88 m
  • Casse: 3
  • Posti seduti: 224
  • Posti in piedi: 165
  • Velocità massima: 140 (km/h)
  • Lunghezza: 86,08 m
  • Casse: 4
  • Posti seduti: 306
  • Posti in piedi: 224
  • Velocità massima: 140 (km/h)

Caravaggio - Rock

Ad Agosto 2016, Hitachi Rail e Trenitalia hanno firmato l’Accordo Quadro che prevede una fornitura fino a 300 nuovi treni regionali doppio piano ad alta capacità. Contestualmente, le due parti hanno firmato anche il primo contratto applicativo per 39 treni da destinare all’Emilia Romagna: 25 veicoli in configurazione lunga (ETR521) e 14 in configurazione corta (ETR421).

A questo sono seguiti ulteriori contratti applicativi con altre Regioni italiane: Veneto (47 treni), Liguria (28 treni), Toscana (1° lotto: 4 treni; 2° lotto: 7 treni), Lombardia (5 treni), Lazio (1° lotto: 17 treni; 2° lotto: 7 treni), Emilia Romagna (2° lotto: 4 treni), Marche (2 treni) e Campania (5 treni) per un totale di 165 treni già ordinati. Il primo veicolo realizzato per l’Emilia Romagna è entrato in esercizio alla fine di Maggio 2019.

A Febbraio 2018, Hitachi Rail e Trenitalia hanno firmato una Revisione dell’Accordo Quadro per la fornitura anche di una nuova tipologia di veicolo (ETR621) con una configurazione a 6 casse. Il treno regionale doppio piano acquistato da Trenitalia entrerà in esercizio con il nome commerciale “Rock”. Rock è un prodotto che segna una grande evoluzione (tecnologia, di prestazioni e di comfort), rispetto ai rotabili doppio piano ad alta capacità oggi in servizio in Italia: affidabilità, risparmio energetico e performance, con un’accelerazione paragonabile a quella di una metropolitana. Un nuovo concetto di treno per i pendolari con caratteristiche tecniche innovative in termini di sicurezza e comfort degli spazi interni, resi più luminosi grazie alla presenza di ampie finestre. Una maggiore accessibilità è garantita sia dalla presenza di postazioni per le sedie a rotelle nelle immediate vicinanze dei punti di entrata/uscita, per minimizzare il tragitto all’interno del treno, sia da un gradino mobile in corrispondenza delle porte per compensare il gap orizzontale tra banchina e veicolo. Inoltre, i treni forniscono un’elevata capacità di trasporto bagagli ed un tecnologico servizio di informazione al passeggero.

  • Caravaggio è la nuova piattaforma di Hitachi Rail per treni ad alta capacità, frutto delle migliori tecnologie italiane e giapponesi disponibili nel Gruppo Hitachi. Caravaggio è completamente assemblato in Italia e forte di un’esperienza ventennale su oltre 200 elettrotreni e 700 carrozze, tutti a due piani, in servizio sulla rete italiana.
  • L’architettura innovativa, caratterizzata da casse realizzate in leghe leggere, con trazione a potenza distribuita e ampi spazi interni a disposizione dei passeggeri, offrono una performance unica sul mercato in termini di: Peso per passeggero Capacità di trasporto per unità di lunghezza Consumo di energia per passeggero/ km (30% in meno rispetto ai veicoli elettrici attualmente in servizio sulle reti italiane)
  • Caravaggio, inoltre, offre alta disponibilità, flessibilità e soluzioni diversificate per soddisfare le specifiche esigenze dei vari trasporti regionali.
  • Lunghezza [m]: 109.6
  • Casse: 4
  • Posti a sedere: 466
  • Posti in piedi: 449
  • Porte per lato: 8
  • Velocità massima [km/h]: 160
  • Toilette: 2
  • Lunghezza (m): 136,8
  • Casse: 5
  • Posti a sedere: 598
  • Posti in piedi: 575
  • Porte per lato: 10
  • Velocità massima (km/h): 160
  • Toilette: 2
  • Lunghezza (m): 163,4
  • Casse: 6
  • Posti a sedere: 729
  • Posti in piedi: 621
  • Porte per lato: 12
  • Velocità massima: 160 (km/h)
  • Toilette: 3

Caravaggio - FNM

A Settembre 2018, FERROVIENORD (FNM) e Hitachi Rail hanno firmato un Accordo Quadro che prevede la fornitura di treni ad Alta Capacità per il servizio ferroviario regionale. La quantità minima garantita è di 50 treni: 30 a configurazione corta (4 casse) e 20 a configurazione lunga (5 casse); la quantità massima di 120 treni.

Contestualmente alla firma dell’Accordo Quadro, è stato firmato il primo contratto applicativo per 30 convogli a configurazione corta. I treni sono progettati per offrire:

Comfort: passenger experience di alto livello grazie a caratteristiche quali illuminazione LED, Wi-Fi, prese 220V e USB, postazioni per le biciclette e prese elettriche per la ricarica delle e-bike;

Accessibilità: resa più agevole per le persone a mobilità ridotta grazie alla presenza di pedane mobili che compensano la distanza tra porta e banchina;

Sostenibilità: riduzione del 30% dei consumi di energia elettrica e della rumorosità, recupero di energia elettrica in frenatura, utilizzo di materiali innovativi che permettono la riduzione del peso ed elevati tassi di riutilizzabilità (96%) e biodegradabilità (95%).

  • Caravaggio è la nuova piattaforma di Hitachi Rail per treni ad alta capacità, frutto delle migliori tecnologie italiane e giapponesi disponibili nel Gruppo Hitachi. Caravaggio è completamente assemblato in Italia e forte di un’esperienza ventennale su oltre 200 elettrotreni e 700 carrozze, tutti a due piani, in servizio sulla rete italiana.
  • L’architettura innovativa, caratterizzata da casse realizzate in leghe leggere, con trazione a potenza distribuita e ampi spazi interni a disposizione dei passeggeri, offrono una performance unica sul mercato in termini di: Peso per passeggero Capacità di trasporto per unità di lunghezza Consumo di energia per passeggero/ km (30% in meno rispetto ai veicoli elettrici attualmente in servizio sulle reti italiane)
  • Caravaggio, inoltre, offre alta disponibilità, flessibilità e soluzioni diversificate per soddisfare le specifiche esigenze dei vari trasporti regionali.
  • Lunghezza (m): 109,6
  • Casse: 4
  • Posti a sedere: 466
  • Posti in piedi: 449
  • Porte per lato: 8
  • Velocità massima: 160 (km/h)
  • Toilette : 2
  • Lunghezza (m): 136,8
  • Casse: 5
  • Posti a sedere: 598
  • Posti in piedi: 575
  • Porte per lato: 10
  • Velocità massima: 160 (km/h)
  • Toilette: 2

Vivalto

Le CDPTR – Carrozze Doppio Piano Trasporto Regionale – rappresentano un’importante commessa che ha visto la realizzazione di 706 carrozze (126 Semipilota e 580 Rimorchiate) per Trenitalia: alle 350 commissionate attraverso il contratto base del 2010 si sono aggiunte le ulteriori 356 dei tre successivi contratti di opzione (novembre 2013, marzo 2015 e novembre 2015).

Vivalto
Vivalto 2
  • Il Vivalto, nome con cui Trenitalia ha battezzato il convoglio, è un veicolo a doppio piano, caratterizzato da innovativi elementi di confort e praticità. Nella composizione a 6 casse, cinque rimorchiate più una semipilota, dispone di 725 posti a sedere e, tenendo conto anche dei posti in piedi, di una capienza complessiva di circa 1.300 posti. Il treno, dotato di comodo accesso per disabili, può raggiungere la velocità massima di 160 km/h. Presenta un alto livello di comfort e sicurezza legato alla massima fruibilità degli spazi con ampie superfici vetrate che offrono grande visibilità e luminosità. Il convoglio è dotato di un impianto antincendio di ultima generazione e di un impianto di videosorveglianza predisposto per la visualizzazione delle immagini in tempo reale sui monitor di bordo. Inoltre, recentemente il treno è stato equipaggiato di un sistema di segnalazione ERTMS di ultima generazione e di una toilette a circuito chiuso.

Altri prodotti

100 anni che soddisfiamo i nostri clenti e i loro passeggeri
Rolling Stock Thumb Driverless (260X162)
Soluzioni

Driverless

Scopri di più
In Page Thumbnail Small High Speed(290X162)
Soluzioni

Alta velocità

Scopri di più
Rolling Stock Thumb Intercity (260X162)
Soluzioni

Intercity

Scopri di più
In Page Thumbnail Small Metro (290X162)
Soluzioni

Metropolitane

Scopri di più
Rolling Stock Banner Monorail (1920X600)
Soluzioni

Monorotaia

Scopri di più
Rolling Stock Banner Battery (1920X600)
Soluzioni

Batteria

Scopri di più